menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caricamento e Sampierdarena, rapine violente in strada

La polizia è intervenuta in piazza Caricamento e via della Cella a Sampierdarena per due rapine violente in strada. I responsabili dei gesti si sono dileguati prima dell'arrivo degli agenti

Un equipaggio delle volanti è intervenuto stanotte poco prima delle 2 in via della Cella a Sampierdarena ed ha preso contatti con il richiedente, un 58enne italiano che ha raccontato agli agenti di aver subito una rapina poco prima.

L’uomo è stato avvicinato da quattro ragazzi presumibilmente sudamericani, tutti sui 20 anni, che gli hanno chiesto una sigaretta. Alla risposta negativa, uno dei 4 ha estratto un coltello intimandogli di consegnare tutti i soldi.

La vittima non ha potuto far altro che assecondare la richiesta del malvivente, consegnando la somma di circa 450 euro che custodiva nel portafogli e lo zaino con all’interno il telefono cellulare.

I quattro si sono poi allontanati in direzione via Buranello abbandonando nei paraggi lo zaino contenente il telefono cellulare.

Un altro intervento nel centro storico ieri pomeriggio per i poliziotti di quartiere. La sala operativa li ha dirottati in piazza Caricamento dove era stata segnalata la presenza di un gruppetto di nomadi che tentava di borseggiare i passanti.

Sul posto gli agenti sono stati avvicinati da un 80enne italiano che ha riferito di essere stato accerchiato dal gruppetto di nomadi intenzionate a borseggiarlo. Non riuscendo nell’intento le ragazze gli hanno strappato con violenza la fede nuziale e lo hanno fatto cadere a terra.

L’uomo, che ha riportato un’escoriazione sul dorso della mano, ha rifiutato le cure mediche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento