Aggrediscono e rapinano anziano per strada, arrestati

L'episodio risale allo scorso 8 luglio. Uno dei due presunti autori del colpo è stato fermato in corso Europa, alla guida della stessa auto, utilizzata per la rapina

La polizia genovese, coordinata dalla procura della Repubblica, ha dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Genova per il reato di rapina aggravata in concorso. Il provvedimento restrittivo ha disposto gli arresti domiciliari per un 23enne italiano di origini ecuadoriane, gravato da precedenti di polizia, e la custodia in carcere per un pregiudicato ecuadoriano di 24 anni.

In particolare, le indagini condotte dalla Squadra Mobile hanno consentito di raccogliere, a carico dei due giovani, gravi elementi di responsabilità in relazione a una rapina in strada, commessa nel pomeriggio dello scorso 8 luglio in via Campomorone. Intorno alle ore 15.30, il 23enne, alla guida della propria auto, ha accompagnato il complice in prossimità della vittima, un anziano di 89 anni che camminava sul marciapiede. Sceso dall'auto, il rapinatore ha aggredito il malcampitato per poi risalire a bordo del veicolo, che si è allontanato velocemente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'autista è stato rintracciato nella mattinata di mercoledì 27 novembre 2019 in corso Europa, mentre si trovava alla guida del medesimo veicolo con il quale era stata commessa la rapina; mentre all'esecutore materiale del reato, già detenuto per altra causa, il provvedimento è stato notificato presso il carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus e affitto: cosa succede per inquilino e proprietario

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus, lo studio del fisico: «A Genova morti 7-8 volte superiori ai dati ufficiali»

  • Invasione di formiche in casa: come combatterla con metodi naturali senza uscire di casa

  • Festa in casa tra ragazzi, per sfuggire al controllo minorenne rischia di precipitare dal balcone

Torna su
GenovaToday è in caricamento