menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prà: chiamano taxi e lo accolgono con coltelli e passamontagna

Violenta rapina nella notte a Prà, dove un taxista è stato accolto sulle alture da due banditi che lo hanno immobilizzato e derubato dell'incasso della serata

Notte da incubo a Prà per un tassista genovese di 64 anni. L'uomo ha ricevuto una telefonata proveniente dalle alture di Prà, una volta arrivato sul posto si è trovato di fronte due malviventi armati di coltello e con il volto coperto da un passamontagna.

I banditi hanno poi immobilizzato il 64enne derubandolo dell'incasso della serata di circa 300 euro. Fortunatamente, nonostante la violenta aggressione, l'uomo ha riportato solo lievi escoriazioni riuscendo ad azionare subito l'allarma che ha mandato in fuga i ladri. Sul caso sta indagando la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento