menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelletto: morde il rapinatore che l'ha colpito con un pugno

Ieri, giovedì 27 dicembre 2012, due banditi hanno preso di mira il tabaccaio di via Palestro, uno armato di coltello. Quando uno dei due malviventi lo ha colpito con un pugno, il commerciante ha reagito mordendolo alla mano e mettendoli in fuga

Genova - Fra le categorie maggiormente esposte ai tentativi di rapina c'è sicuramente quella dei tabaccai. Fra telecamere di videosorveglianza e altri sistemi per difendersi, i negozianti vivono sempre con l'apprensione di vedere entrare un malvivente, magari armato. In via Teglia, corso Gastaldi e via Mogadiscio gli episodi più recenti.

Ieri, giovedì 27 dicembre 2012, due banditi hanno preso di mira la rivendita di via Palestro, uno armato di coltello. Ma il commerciante proprio non ne voleva sapere di cedere l'incasso. Così quando uno dei due malviventi lo ha colpito con un pugno, il negoziante ha reagito mordendolo alla mano e mettendoli in fuga.

Per il tabaccaio fortunatamente solo una lieve ferita, medicata in ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento