menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia un uomo con le forbici e gli ruba lo smartphone. Che lo incastra

A mettere la polizia sulle tracce del rapinatore è stato il servizio di geolocalizzazione del telefono, che ha consentito agli agenti di rintracciarlo pochi minuti dopo la rapina

Ha avvicinato un uomo con la scusa di dover fare una telefonata, ma una volta avuto lo smartphone ha estratto un paio di forbici e lo ha minacciato dandosi poi alla fuga: protagonista un 35enne genovese pluripregiudicato, che alla fine è stato intercettato e arrestato proprio grazie al telefono di ultima generazione che aveva appena rubato.

L’allarme è scattato intorno alle 5 di questa mattina in vico del Serriglio, nel cuore del centro storico: stando alla testimonianza della vittima, il 35enne avrebbe aspettato di avere il telefono tra le mani, un iPhone, per poi puntargli contro le forbici e minacciarlo per fuggire. L’uomo è riuscito però a chiamare la polizia, e nel giro di pochi minuti gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto e hanno sfruttato il servizio di geolocalizzazione del telefono per rintracciare il rapinatore.

Che è stato poi rintracciato in zona Sottoripa, anche se non aveva ormai più con sé lo smartphone. In tasca però aveva ancora le forbici usate per minacciare la sua vittima, che lo ha riconosciuto immediatamente. Il 35enne è stato dunque arrestato per rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento