rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Pré: pestato a sangue per due lecca-lecca rubati a un amico

Moashin Patuari, 33 anni, originario del Bangladesh, è ricoverato in rianimazione al Galliera per aver cercato di fermare due ladri che avevano appena rubato due chupa chupa nel negozio di un amico. L'episodio domenica 27 gennaio 2013 in via di Pré

Genova - Ricoverato in rianimazione per aver cercato di fermare due ladri che avevano appena rubato due chupa chupa nel negozio di un amico. Sono da poco trascorse le 23.30 di domenica 27 gennaio 2013 quando la volante del commissariato Centro viene inviata in via Prè presso un negozio di alimentari, per una rapina consumata.

I malviventi, dopo aver rubato dei lecca lecca dal negozio senza provvedere al pagamento di quanto dovuto, si sono allontanati dall'esercizio venendo poi fermati da un amico del titolare del negozio. A quel punto l'uomo è stato colpito violentemente al volto da un pugno sferrato da uno dei malviventi, cadendo a terra e battendo violentemente la testa.

La vittima, Moashin Patuari, 33 anni, originario del Bangladesh, è stata trasportata dall'ambulanza all'ospedale Galliera. L'uomo è stato sottoposto a un intervento chirurgico per ridurre l'emorragia cerebrale e si trova ora ricoverato nel reparto di rianimazione. Secondo i medici dovrebbe cavarsela.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pré: pestato a sangue per due lecca-lecca rubati a un amico

GenovaToday è in caricamento