menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Piacenza: rapina l'ufficio postale e lascia una bomba finta

Rapina presso l'ufficio postale di via Piacenza a Molassana in Valbisagno. Dopo il colpo, il bandito ha lasciato un pacco, facendo credere si trattasse di una bomba

Rapina presso l'ufficio postale di via Piacenza a Molassana in Valbisagno. Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione, minacciando clienti e dipendenti. Poi si è fatto consegnare circa 800 euro in contanti.

 

Prima di darsi alla fuga, il malvivente ha lasciato un pacchetto, lasciando credere che si trattasse di una bomba. «Se chiamate qualcuno la faccio esplodere con un telecomando», ha esclamato prima di dileguarsi.

Sul posto volanti della polizia e artificieri hanno fatto sgomberare l'ufficio in attesa di verificare la reale pericolosità del pacchetto. La bomba è poi risultata essere un falso, ma la paura per i presenti al momento del colpo è assolutamente vera.

Proseguono le indagini per tentare di risalire all'autore del colpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento