rotate-mobile
Cronaca Via al Porto Antico

Ladro al Porto Antico: cresta arancione e un debole per gli i-Phone altrui

Una volante della questura è intervenuta questa notte al Porto Antico in soccorso di un genovese di 20 anni che poco prima era stato rapinato del suo i-Phone

Una volante della questura è intervenuta questa notte al Porto Antico in soccorso di un genovese di 20 anni che poco prima era stato rapinato del suo i-Phone.

Il giovane ha raccontato agli agenti che, mentre era seduto su una panchina in compagnia di alcuni amici, è stato avvicinato da un individuo di presumibile etnia senegalese, vestito con una tunica di colore verde e capelli rasati con cresta arancione, che gli ha proposto di acquistare sostanze stupefacenti.

Il 20enne ha rifiutato categoricamente la droga e il malvivente, con un gesto fulmineo, gli ha rubato l'i-Phone che il ragazzo aveva appoggiato sulla panchina.

Prima di allontanarsi il rapintaore ha detto che se l'avesse seguito avrebbe usato contro di lui un coltello che aveva in tasca. Il giovane, impaurito, ha deciso di non andare appresso al ladro, ma di avvisare la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro al Porto Antico: cresta arancione e un debole per gli i-Phone altrui

GenovaToday è in caricamento