menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Prima si ubriacano, poi tentano di rapinare portapizze

Due giovani sono stati denunciati dai carabinieri a Sampierdarena. Dopo aver consumato bevande alcoliche nei pressi del locale, si sono allontanati, lamentandosi del 'conto salato', poi sono tornati con intenti violenti

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Genova hanno denunciato un cittadino moldavo di 36 anni e un romeno di 19, entrambi incensurati, per tentata rapina in concorso e ubriachezza.

La scorsa notte, dopo aver consumato alcune bevande presso una pizzeria in via Buranello, i due si sono allontanati, lamentandosi per quanto pagato. Ritornati sul posto, hanno aggredito un 25enne, impiegato dal locale per le consegne a domicilio, colpendolo al volto nel tentativo di derubarlo del telefono cellulare.

Al termine del parapiglia creatosi, che fortunatamente non ha avuto particolari conseguenze per la vittima, i due aggressori sono nuovamente scappati, per poi essere rintracciati e fermati sulla base delle indicazioni fornite da chi ha assistito alla scena.

Per i due è scattata anche la sanzione per la violazione delle prescrizioni per il contenimento dell'epidemia Covid-
19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento