menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani accoltellati ai Luzzati, arrestato rapinatore

Gli agenti del commissariato Centro hanno arrestato un 24enne, ritenuto l'autore, in concorso con un complice, della violenta rapina ai danni di cinque giovani nei parcheggi dei giardini Luzzati

Ieri, poco prima della mezzanotte, gli agenti del commissariato Centro, impiegati in un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro storico, hanno incrociato in via San Donato un marocchino, che proveniva a piedi dalla direzione opposta.

Gli attenti poliziotti hanno subito riconosciuto l'uomo, che nel frattempo stava affrettando il passo, come il responsabile di una cruenta rapina avvenuta nella notte dello scorso 21 agosto nei parcheggi dei giardini Luzzati, a danno di 5 giovani genovesi, e lo hanno subito fermato.

In quell'occasione il malvivente, un marocchino di 24 anni con gravi pregiudizi di polizia, insieme a un complice armato di un coltello a serramanico, aveva avvicinato il gruppo di giovani di età compresa tra i 19 e i 21 anni, proponendo loro l'acquisto di cocaina.

Al netto rifiuto dei ragazzi il magrebino, sotto la minaccia di un alcuni cocci di bottiglie, aveva intimato loro di consegnargli i cellulari e i soldi. I giovani, a quel punto, avevano provato a opporsi alla richiesta e i due malviventi, in tutta risposta, li avevano aggrediti provocando a due di loro ferite da taglio al viso e al collo.

Al termine dell'aggressione i due rapinatori si sono allontanati con 4 telefoni cellulari e 30 euro. Il marocchino, a causa proprio della violenza e dell'aggressività manifestata durante la rapina e per il prevedibile pericolo di fuga all'estero, è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e associato presso la casa circondariale di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Contrabbando di gasolio, sanzioni per oltre 4 milioni di euro

  • Cronaca

    Servizi igienici per il personale Amt, la questione approda a Tursi

  • Cronaca

    Spezia, ponte mobile esce dalla sua sede e crolla

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento