Cronaca Centro Storico / Via Lomellini

Aggredita e rapinata da una donna mentre va a lavorare

Una donna di 35 anni è stata arrestata con l'accusa di rapina. Sarebbe infatti lei ad aver aggredito e derubato una 40enne cubana poco dopo le 6 del 23 settembre in via Lomellini

Ieri pomeriggio, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, personale del commissariato Prè ha sottoposto al fermo di polizia giudiziaria una 35enne pluripregiudicata tossicodipendente, ritenuta responsabile del reato di rapina.

Lo scorso 23 settembre, i poliziotti del commissariato Prè avevano raccolto la denuncia di una 40enne cubana, impiegata in un hotel nei pressi di via Balbi, che alle 6.15 dello stesso giorno era stata aggredita alle spalle mentre transitava in via Lomellini per recarsi al lavoro.

Ad aggredirla per sottrarle la borsetta era stata una donna, che l'aveva colpita con dei pugni al volto e l'aveva fatta cadere a terra. La vittima aveva opposto resistenza e la rapinatrice aveva desistito dal suo intento soltanto all'arrivo di alcune persone attirate dalle grida della malcapitata. Prima di fuggire, tuttavia, era riuscita a impossessarsi del cellulare della vittima strappandoglielo letteralmente di mano.

Ai poliziotti la vittima, sebbene ancora scossa, era riuscita a raccontare per filo e per segno la brutta avventura che aveva vissuto, fornendo anche una precisa descrizione della malvivente consentendo agli operatori di concentrare i loro sospetti su una persona già censita presso gli archivi della polizia e abituale frequentatrice della zona di via Prè.

È stato proprio durante il servizio di pattuglia appiedata in quella via che gli agenti hanno incrociato la donna, peraltro vestita con gli stessi abiti che aveva indosso al momento della rapina, che è stata fermata e accompagnata in commissariato dove, fortuitamente è stata anche vista e riconosciuta dalla vittima.

La 35enne, priva di dimora e di attività lavorativa, è stata sottoposta a fermo di polizia giudiziaria per rapina. Si trova ora ristretta presso il carcere di Pontedecimo a disposizione dell'autorità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e rapinata da una donna mentre va a lavorare

GenovaToday è in caricamento