menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con caschi in testa e pistola in pugno, la cassiera li mette in fuga

Ancora una tentata rapina presso il supermercato Ekom in via Vezzani a Rivarolo. Due malviventi con caschi in testa e pistola in pugno hanno intimato a una cassiera di aprire la cassa

Verso le ore 19 di ieri sera, due uomini con i volti coperti da caschi integrali e con indosso guanti in tessuto, tipo da giardinaggio, si sono avvicinati a una cassiera del supermercato Ekom di via Vezzani a Rivarolo, minacciandola con una pistola di piccole dimensioni. Il 21 gennaio era accaduto un episodio analogo.

I due rapinatori hanno intimato alla donna di aprire la cassa e consegnare loro l'intero incasso, ma la commessa ha replicato che solo il direttore del negozio poteva effettuare tale operazione.

Uno dei rapinatori, probabilmente spiazzato dalla risposta ottenuta, ha reagito colpendo con un pugno il registratore di cassa, per poi allontanarsi insieme al complice in direzione di piazza Pallavicini a bordo di uno scooter.

Sul posto è intervenuta la volante del commissariato Cornigliano per gli atti di rito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento