menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agli arresti domiciliari ruba al supermercato

Un genovese di 56 anni agli arresti domiciliari ha pensato bene di fare un'uscita non autorizzata per recarsi alla Ekom di via Archimede e commettere un furto

Un genovese di 56 anni agli arresti domiciliari ha pensato bene di fare un’uscita non autorizzata per recarsi alla Ekom di via Archimede a San Fruttuoso e commettere un furto.

Il 56enne si è intrufolato negli uffici del negozio e dopo aver rubato da una scrivania un portafogli ha cercato di scappare. Una dipendente l’ha notato lasciare gli uffici con fare sospetto ed ha immediatamente chiamato il 113 per poi fermare il ladro che, resosi conto di esser stato scoperto, ha giustificato il suo gesto dicendo di aver preso i soldi dal portafoglio per pagare delle medicine.

La volante del commissariato San Fruttuoso intervenuta ha controllato il 56enne trovandolo in possesso del portafogli e scoprendo che lo stesso è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Accompagnato in questura il 56enne è stato arrestato per evasione e per furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento