rotate-mobile
Cronaca

Strappa catenina sul bus, incastrato dalle telecamere

L'uomo, extracomunitario senza fissa dimora e con numerosi precedenti per furto e scippo, è stato portato nel carcere di Marassi

Un rapinatore è stato incolpato grazie alle immagini estrapolate dalle telecamere posizionate sul bus dove aveva strappato dal collo di una donna la catenina che indossava. Il protagonista della vicenda, extracomunitario senza fissa dimora e con numerosi precedenti per furto e scippo, era ricercato dalle forze dell'ordine.  

È stato riconosciuto dagli agenti della polizia locale nell'ambito di una più ampia attività di indagine diretta al contrasto di rapine nel centro città. Presso la sua dimora sono stati ritrovati gli indumenti, che erano stati inequivocabilmente indossati durante il precedente scippo, immortalati dalle telecamere di sorveglianza.  

In ragione delle evidenze di reato e in accordo con la Procura della Repubblica di Genova, è stato disposto il fermo nei confronti del soggetto in questione, che è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa catenina sul bus, incastrato dalle telecamere

GenovaToday è in caricamento