menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: chiede spiccioli in un bar, al rifiuto estrae il coltello

Attimi di tensione in un bar di via Walter Fillak dove un uomo ha chiesto qualche spicciolo, ma al rifiuto degli avventori ha risposto estraendo un coltello e minacciandoli, salvo poi darsi alla fuga

Chiede dei soldi in un bar e poi estrae il coltello. L'episodio è avvenuto in un locale di via Walter Fillak, a Sampierdarena, intorno alle 20.30. L'uomo avrebbe chiesto qualche spicciolo agli avventori. Uno dei presenti lo avrebbe però ignorato tanto che l’uomo, un 50enne genovese già noto alle Forze dell’Ordine per stupefacenti ed evasione, è passato alle vie di fatto.

Estratto un coltello dalla tasca del giubbotto, ha iniziato a minacciare i clienti che non erano stati generosi. Nel frattempo qualcuno è riuscito a chiamare il 113. La Sala Operativa ha diramato immediatamente la nota e, nel giro di pochi istanti, due volanti sono arrivate sul posto ed hanno arrestato il rapinatore nel pressi del bar da cui aveva tentato di allontanarsi frettolosamente.

Nel breve tragitto il malvivente aveva cercato di sbarazzarsi del coltello, riconosciuto dai clienti del bar e recuperato dagli agenti in un cassonetto della spazzatura poco distante dal luogo dell’arresto. L’uomo si trova ristretto presso il carcere di Marassi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento