Rapina a mano armata alla Carige di Priaruggia, bottino 10mila euro

Hanno minacciato con una pistola la cassiera prima di fare perdere le loro tracce. I carabinieri cercano un italiano, vestito con giubbotto scuro e jeans, alto circa un metro e settanta centimentri

Caccia all'uomo ieri pomeriggio nel levante genovese dopo che due rapinatori, travisati da casco integrale, intorno alle 15 si sono introdotti all'interno della Banca Carige di via Rossetti a Priaruggia, minacciando con una pistola la cassiera e asportando la somma di 10mila euro circa.

I due malviventi si sono poi dati alla fuga a bordo di uno scooter. Mentre i militari della sezione rilievi si sono messi alla ricerca di particolari utili per tentare di rintracciare i banditi, altri carabinieri hanno istituito in zona posti di controllo alla circolazione, ma senza purtroppo riuscire nel loro intento.

Un aiuto alle indagini potrebbe venire dall'analisi dei filmati delle telecamere di sicurezza, poste all'interno e nei dintorni della filiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Le orche non lasciano il porto: «Hanno perso peso». Si cerca il corpo del piccolo

Torna su
GenovaToday è in caricamento