Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Caricamento / Via Filippo Turati

Rapina e aggressione sul bus: arrestato 32enne

Panico su un autobus Amt in via Turati, dove un 32enne dopo aver rubato un cellulare, essendo stato scoperto, ha iniziato a minacciare la vittima del furto con una bottiglia. Ma l'uomo è stato visto e fermato dalla polizia

Ieri sera una volante della Questura, mentre si trovava in via Turati in attesa di personale Amiu per consegnare alcune bombole del gas rinvenute in zona, ha notato all’interno di un autobus di linea alcune persone che stavano litigando animatamente.

Gli agenti sono saliti rapidamente sul mezzo ed hanno visto un cittadino tunisino di 32 anni che, con una bottiglia in mano, stava minacciando due passeggeri. Gli operatori lo hanno immediatamente bloccato scoprendo che il 32enne poco prima aveva, con estrema destrezza, rubato il cellulare di uno dei due passeggeri e dopo esser stato scoperto li aveva minacciati di colpirli con la bottiglia.

Accompagnato in Questura il 32enne, con precedenti di Polizia, è stato arrestato per rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e aggressione sul bus: arrestato 32enne

GenovaToday è in caricamento