menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si addormenta sull'autobus, quando si sveglia gli stanno frugando in tasca

Stava viaggiando a bordo dell’autobus della linea 1 quando si è svegliato di soprassalto accorgendosi che il passeggero seduto accanto a lui gli stava frugando nelle tasche

Stava viaggiando a bordo dell’autobus della linea 1 quando, caduto tra le braccia di Morfeo, si è svegliato di soprassalto accorgendosi che il passeggero seduto accanto a lui, con il quale aveva scambiato qualche parola, gli stava frugando nelle tasche dei pantaloni dove custodiva il portafoglio.

L’uomo, un cittadino ecuadoriano di 48 anni, si è alzato urlando, ricevendo in cambio un pugno al volto e alcuni calci dal malvivente che lo ha anche minacciato di morte.

L’autista dell’autobus, accortosi di quando stava accadendo, ha prontamente fermato il mezzo e bloccato le uscite, contattando la sala operativa della questura.

In pochi minuti, gli agenti sono giunti sul lungomare di Pegli e hanno arrestato il rapinatore, un cittadino senegalese di 40 anni con numerosi precedenti penali, per il reato di rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento