menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina negozianti e tenta la fuga, bloccato dai passanti

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver tentato di rapinare un negozio, colpendo con calci e pugni la titolare e una commessa. Il malvivente è stato bloccato da alcuni passanti

Ha prelevato dagli scaffali una giacca e un paio di jeans, del valore di circa 80 euro, ha rotto in parte le placche antitaccheggio e si è diretto spedito verso l’uscita, facendo però scattare l’allarme.

La titolare del negozio in via De Amicis in centro ha subito chiamato la polizia e, con una dipendente, ha provato a trattenere l’uomo, che però ha reagito colpendo le due donne con calci e pugni, riuscendo così a guadagnare l’uscita.

Sfortunatamente per lui, però, le grida delle vittime hanno attirato l’attenzione di altri dipendenti dell’esercizio commerciale e di alcuni passanti, il cui intervento è stato determinante per rallentare la fuga del rapinatore fino al pronto intervento di una volante.

Gli agenti, grazie alla collaborazione e al senso civico dei cittadini, hanno potuto arrestare il malvivente, un algerino di 44 anni, clandestino in Italia e con numerosi precedenti di polizia che, stamattina è stato processato con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento