menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avvicinato alle spalle da un uomo a volto coperto lo colpisce con un pugno

Stava salendo le scale per fare rientro a casa in via Luigi Dottesio a Sampierdarena, quando ha avvertito alle spalle la presenza di un uomo. A quel punto la vittima ha tentato di colpire il malvivente con un pugno mettendolo in fuga

Genova - Stava salendo le scale dello stabile in cui dimora per fare rientro a casa in via Luigi Dottesio a Sampierdarena, quando ha avvertito alle spalle la presenza di un uomo. Dopo essersi voltato, le sue sensazioni hanno trovato conferma: un uomo con il volto coperto da una sciarpa si stava avvicinando, puntandogli un coltello alla gola senza proferire parola.

La vittima, un genovese di 55 anni, reagendo all’aggressione, ha tentato di sferrare un pugno al viso del malvivente, colpendolo lievemente, riuscendo però ha scoprire in parte il volto. Lo sconosciuto, sorpreso dalla reazione del genovese, si è dato immediatamente alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Gli agenti della polizia, immediatamente intervenuti, hanno soccorso il genovese, accompagnandolo presso il pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi, dove è stato ricoverato con una prognosi di 40 giorni per un trauma alla mano destra, una distorsione alla sinistra e la frattura distale della tibia, lesioni procuratosi durante la reazione.

Le volanti presenti ancora nella zona hanno proceduto a un controllo delle vie limitrofe alla ricerca dell’aggressore, senza trovarne traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento