menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapallo: finto dipendente della banca truffa anziano

La volante del commissariato Rapallo è intervenuta presso un'abitazione di via dei Pioppi, dove un genovese di 80 anni, mentre rientrava a casa, è stato avvicinato da un uomo che, munito di finto tesserino, si è qualificato come dipendente della banca

Genova - La volante del commissariato Rapallo è intervenuta presso un'abitazione di via dei Pioppi, dove un genovese di 80 anni, mentre rientrava a casa, è stato avvicinato da un uomo che, munito di finto tesserino, si è qualificato come dipendente della Cassa di Risparmio, presso cui l'anziano è correntista.

Il truffatore ha chiesto all'uomo di poter visionare le banconote in suo possesso, avendo la polizia arrestato un operatore della stessa banca per aver distribuito banconote false.

Con questo pretesto si è fatto accompagnare nell'appartamento dove l'ottantenne ha mostrato dieci banconote da 50 euro e alcuni preziosi. In quel frangente una vicina di casa ha suonato alla porta e il delinquente, approfittando dell'occasione, ha dichiarato di dover prendere delle cose lasciate in auto e si è dileguato senza fare ritorno.

Solo a quel punto la vittima si è resa conto della mancanza dei soldi e degli oggetti in oro ed ha chiamato il 113. Sul posto è intervenuto personale della polizia scientifica per gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento