menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ridusse la figlia in schiavitù, 41enne torna in carcere

Per il 41enne è diventata definitiva la sentenza di condanna, inflittagli dalla Corte d'Assise di Appello di Genova, che lo riconosce colpevole, insieme alla moglie, di una serie di violenze nei confronti della figlia minore di 12 anni

Questa mattina, il Nucleo Investigativo del comando provinciale carabinieri di Genova ha arrestato a Rapallo un 41enne, su ordine di esecuzione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Genova, dovendo scontare la pena residua di 4 anni e 2 mesi di reclusione, quale condanna per i reati di riduzione in schiavitù, sequestro di persona e lesioni, commessi nel 2010, a Rapallo, nei confronti di una minore.

Per il 41enne è diventata definitiva la sentenza di condanna, inflittagli dalla Corte d'Assise di Appello di Genova, che lo riconosce colpevole, insieme alla moglie, di una serie di violenze nei confronti della figlia minore di 12 anni.

La bambina (trattata come una schiava) è stata tenuta in punizione per ore sul balcone di casa, oltre a essere picchiata e costretta a lavori durissimi dai genitori. In più occasioni si è accertato che la ragazzina era obbligata con la forza a servire i genitori e i due fratelli maschi più piccoli, che non la facevano sedere a tavola con loro e la costringevano a mangiare soltanto i loro avanzi.

La coppia venne arrestata nel 2011 e la bambina affidata agli assistenti sociali, come disposto dalla Procura della Repubblica di Chiavari, che coordinò le indagini, iniziate immediatamente dopo una segnalazione al Telefono Azzurro.

Questa mattina  i carabinieri della sezione catturandi del Nucleo Investigativo di Genova hanno rintracciato l'uomo nella sua abitazione di Rapallo, dove stava già scontando la condanna in regime di arresti domiciliari, l'hanno dichiarato in arresto e, dopo le formalità di rito, associato alla Casa Circondariale di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento