rotate-mobile
Cronaca Rapallo / Corso Giuseppe Assereto

Choc a Rapallo, famiglia sequestrata in casa e rapinata

I ladri hanno sorpreso nel cuore della notte una donna di 47 anni, il figlio adolescente e un'amica loro ospite e li hanno legati e immobilizzati prima di razziare l'appartamento. A sorprenderli il capofamiglia rientrato dal lavoro

Hanno fatto irruzione in un appartamento nel cuore della notte sorprendendo una donna di 47 anni, il figlio 17enne e un'amica 18enne e immobilizzandoli con alcune fascette da elettricista per poi razziare le stanze alla ricerca di contanti, gioielli e altri oggetti di valore: questa l’agghiacciante scena che si è ritrovato davanti un 49enne di origini cinesi quandoè rientrato n ella sua casa di corso Assereto, a Rapallo, dove ha scoperto i ladri ancora all’opera e la sua famiglia legata e in preda al terrore.

Tutto è successo poco dopo l’una, quando l’uomo, proprietario di un ristorante, è rientrato al termine della serata lavorativa: al suo arrivo tre malviventi stavano setacciando le stanze della casa mentre la moglie, il figlio adolescente e un’altra ragazza osservavano impotenti la scena. Al suo ingresso i ladri l’hanno obbligato a consegnare il portafoglio e poi si sono dati alla fuga con un bottino di circa 5mila euro facendo perdere le loro tracce.

Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Santa Margherita, secondo cui gli autori del furto sarebbero anch’essi di etnia cinese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Rapallo, famiglia sequestrata in casa e rapinata

GenovaToday è in caricamento