Tre giovani studenti trovati con hashish: denunciati

Sono stati deferiti dai carabinieri per detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso. Succede a Rapallo

I carabinieri di Rapallo, al termine di un servizio ad “alto impatto” per fermare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi di aggregazione giovanile, hanno denunciato a piede libero tre giovani studenti.

Si tratta di due 19enni residenti a Rapallo e un minorenne di Sant'Olcese, tutti pregiudicati, deferiti per detenzione illecita di sostanze stupefacenti in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ragazzi, nel corso dei controlli, sono stati trovati in possesso di 20 grammi di hashish, con un principio attivo, certificato presso gli uffici dell’agenzia delle dogane di Genova, idoneo a ricavare un totale di oltre 200 dosi. Droga sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Investita mentre attraversa la strada, grave anche il conducente dello scooter

  • Incidente in corso Europa, grave un motociclista

  • Ponte di Genova: poche ore all'inaugurazione, con la pioggia in agguato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento