Troppo tardi per andare in ospedale, partorisce in casa a Rapallo

Una donna ha messo al mondo il proprio figlio fra le mura domestiche, assistita da medico e personale del 118. Mamma e neonato stanno bene

Un'altra nascita al di fuori degli ospedali nel Tigullio. Dopo il parto dei giorni scorsi a bordo di un'ambulanza della Croce Verde di Santa Margherita, la scorsa notte a Rapallo è venuto alla luce un altro neonato in maniera fortuita.

Intorno alle 4.30 una donna ha telefonato dalla sua casa in salita San'Agostino al 112, dicendo che il parto era imminente. Sul posto sono intervenuti il medico e i Volontari del Soccorso di Rapallo.

Il parto è avvenuto senza particolari complicazioni. Poco dopo mamma e neonato sono stati trasportati presso il reparto di ginecologia dell'ospedale di Lavagna per i controlli del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

Torna su
GenovaToday è in caricamento