rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Rapallo

A Rapallo vietato girare in costume e scalzi per la città

L’ordinanza del sindaco Carlo Bagnasco prevede una sanzione da 50€ per piedi nudi e torso nudo nei vicoli della cittadina

Girare in costume o a piedi scalzi a Rapallo può costare il prezzo di due pizze. 

Per la precisione, 50€. Lo prevede un'ordinanza firmata mercoledì 20 luglio dal sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco che vieta di girare in città a torso nudo e scalzi. 

Disposizione "fondamentale per la tutela del decoro urbano che integra l’attuale regolamento di polizia municipale", scrive il primo cittadino in una nota.

"Il provvedimento dispone il divieto di circolazione in costume da bagno, a torso nudo o scalzi nelle vie del centro cittadino".

Costumi e piedi nudi saranno tollerati, sia per i residenti sia per i turisti, solo in spiaggia, mai tra i vicoli della cittadina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rapallo vietato girare in costume e scalzi per la città

GenovaToday è in caricamento