menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Shopping con soldi falsi, poi ruba biancheria intima

Una genovese di 39 anni è stata arrestata dalla polizia a Rapallo per i reati di spendita di banconote false e furto aggravato

Durante la mattinata di sabato scorso, ha girato svariati negozi del centro storico di Rapallo, facendo shopping con banconote false. La 39enne, con svariati precedenti di polizia, ha comprato prodotti di basso prezzo, pagando con banconote da 50 euro. Alcuni commercianti però si sono resi conto di essere stati truffati ed hanno chiamato la polizia.

Gli agenti del commissariato di Rapallo, intervenuti rapidamente, hanno subito bloccato la donna trovandola in possesso, non solo di altre banconote false da 50 euro, ma anche di alcuni indumenti poco prima rubati all'interno di un negozio. A quel punto la 39enne genovese è stata arrestata per i reati di spendita di banconote false e furto aggravato.

Fissata per questa mattina la direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento