menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Levante: quasi due tonnellate di fuochi nel box, tre arresti

Quasi due tonnellate di materiale esplosivo è stato rinvenuto in un box di Rapallo e un condominio di Lavagna. Tre gli arresti, parte dei fuochi era stato rubato nella cava di Moconesi

1500 chilogrammi di materiale esplosivo per la preparazione di fuochi artificiali. Questo il bottino che ha sequestrato la polizia all'interno di due condomini a Rapallo e Chiavari (un box del residence Eucaliptus di Rapallo e in un box in un condominio a Lavagna, in via Borzone). Circa settecento chili dell'esplosivo era stato rubato lo scorso maggio in una cava di Moconesi. Secondo gli inquirenti, il furto di Moconesi sarebbe avvenuto in più riprese, dopo la morte del custode della cava.

Arrestate tre persone, un collaboratore di una testata giornalistica online, 31 anni, di Piacenza, un 69enne di Taggia e soprattutto l'autore del furto, un 38enne residente a Rapallo, che nel 2012 era stato arrestato perché autore di un attentato a Casarza Ligure contro un ispettore di polizia.

Gli investigatori hanno evidenziato l'elevato rischio di eventuali esplosioni. Nelle due cittadine la prossima settimana sono in programma le tradizionali feste patronali che richiamano migliaia di persone in particolare per gli spettacoli pirotecnici.

Le miscele nascoste a Rapallo erano mal conservate, ossidate, messe alla rinfusa per terra dice la polizia. In quel deposito, secondo gli inquirenti, i fuochi venivano anche confezionati. I tre, prima dell'arresto, erano già stati convocati in Questura ma non avevano ammesso alcun coinvolgimento nella vicenda.

Oltre alle miscele piriche rubate a Moconesi, gli agenti hanno sequestrato in totale circa due tonnellate di materiale esplodente nascosto sia nel box che nel condominio lavagnese. Secondo l'accusa il materiale, del valore di circa 100 mila euro, era già innescato, assemblato e pronto all'uso per uno spettacolo pirotecnico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento