Cronaca Piazza Cavour

Rapallo, danneggiati i negozi del sindaco e di un assessore

Presi di mira nella notte tra sabato e domenica due negozi riconducibili al sindaco di Rapallo e a un assessore. Vandalismo o intimidazioni?

Blitz dei "vandali" nella notte tra sabato e domenica a Rapallo, ai danni di due negozi della cittadina in piazza Cavour e piazza Venezia, riconducibili rispettivamente al sindaco Carlo Bagnasco e all'assessore al turismo Elisabetta Lai. Le vetrine dei due esercizi commerciali sono state sfondate.

Vandalismo o intimidazioni? Sul fatto indagano i carabinieri, mentre il sindaco si dice fiducioso nel lavoro delle forze dell'ordine e assolutamente convinto - qualora si trattasse di intimidazioni - a non cambiare le scelte della sua giunta.

Anche le altre forze politiche di Rapallo condannano il fatto: il portavoce di Progresso Ligure per Rapallo Daniele Rezzano augura in una nota ufficiale un buon lavoro alle forze dell'ordine che ancora una volta sapranno individuare i colpevoli di questo gesto gravissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapallo, danneggiati i negozi del sindaco e di un assessore

GenovaToday è in caricamento