Spaccio di cocaina nel levante, due arresti tra Rapallo e Camogli

In manette un 32enne e un 52enne, entrambi sorpresi dai Carabinieri in possesso di droga

Due arresti nel levante per spaccio di cocaina. In manette un 32enne di Camogli e un 52enne di Rapallo nella giornata di martedì 5 maggio 2020.

Arresto e denuncia a Camogli

A Camogli i militare della stazione locale hanno notato il 32enne mentre vendeva 2 grammi di cocaina e l'hanno arrestato. La successiva perquisizione domiciliare si è conclusa con il rinvenimento di altri 51 grammi di cocaina, di 640 euro in contanti e di materiale per il confezionamento delle dosi. L'Acquirente è stato a sua volta denunciato a piede libero per favoreggiamento perché ha negato ai militari di aver comprato la droga sostenendo invece di averla trovata per terra. 

52enne in manette a Rapallo

A Rapallo è finito invece in manette un 52enne, arrestato dai carabinieri della stazione locale per detenzione di droga ai fini di spaccio. Al termine di una perquisizione personale e domiciliare l’uomo è stato trovato in possesso di circa 20 grammi di cocaina suddivisa in 15 dosi, 5 grammi circa di hashish suddivisi in 3 dosi, 3 spinelli confezionati, 1800 euro in banconote di diverso taglio, bilancini e materiale vario per il confezionamento delle dosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento