menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapallo: quaranta piante di marijuana in casa, arrestata ventitreenne

Blitz dei carabinieri a Rapallo, dove una ragazza di 23 anni, nota alle forze dell'ordine, è stata arrestata per detenzione di sostante stupefacenti ai fini di spaccio

RapalloQuaranta piante di canapa indiana in una casa di Rapallo che più che un’abitazione sembrava una serra. Una giovane rapallese di 23 anni, C.A., è stata arrestata ieri sera, giovedì 30 maggio, per spaccio. La ragazza era nota alle forze dell’ordine per molti precedenti di droga e per questo era pedinata da mesi dai militari.

Nella serata di giovedì i carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure hanno fatto irruzione nel suo appartamento, sito in periferia di Rapallo, e si sono trovati di fronte uno scenario alquanto incredibile: ogni angolo della casa era occupato da una pianta di canapa indiana, con alcune delle piante che raggiungevano un’altezza di 1,70 metri.

Trovate in casa anche attrezzature per essiccare le foglie e confezionare le dosi. Numerose le dosi di sostanza stupefacente che sarebbero state ottenute dalla piantagione. La ragazza, dopo le formalità di rito, è stata trattenuta nelle camere di sicurezza a disposizione dell’A.G. di Chiavari competente, in attesa di giudizio direttissimo previsto per venerdì 31 maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento