rotate-mobile
Cronaca Rapallo

Chiusura casello Rapallo, accordo per dirottare le ambulanze al San Martino

Visto che anche l'Aurelia non è priva di cantieri, l'Asl4 ha stretto accordi con l'ospedale San Martino per dirottare, in caso di necessità, le ambulanze a Genova

I cantieri sulle autostrade stanno avendo ripercussioni anche sul lavoro del 118. Per evitare che le ambulanze restino imbottigliate nel traffico, visto che il casello autostradale di Rapallo rimarrà chiuso in entrata in direzione Lavagna fino al 28 luglio 2020 e l'Aurelia non è priva di cantieri, i pazienti potrebbero essere dirottati al San Martino di Genova.

«Sono intercorsi accordi tra la direzione strategica di Asl4 - fa sapere l'Asl chiavarese - e la direzione del Policlinico San Martino di Genova al fine di consentire, in casi di urgenza, e solo qualora necessario, l'invio di ambulanze con pazienti a bordo che verranno dirottati presso il Dea di II livello del San Martino, essendo al momento la tratta autostradale Rapallo-Genova percorribile».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura casello Rapallo, accordo per dirottare le ambulanze al San Martino

GenovaToday è in caricamento