menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voltri: spacciatore arrestato con oltre un chilo di eroina

Raouf Marzouk, tunisino di 34 anni, con precedenti di polizia specifici è stato arrestato perché trovato in possesso di un chilo e un etto di eroina. Lo spacciatore è stato fermato all'uscita da un palazzo di via Viacava

Genova - Personale della IV sezione criminalità diffusa della squadra mobile di Genova ha tratto in arresto Raouf Marzouk, tunisino di 34 anni, con precedenti di polizia specifici. Allo stesso è stato contestato il reato di detenzione ai fini di spaccio di 1 chilo e 100 grammi di eroina.

L'attività di polizia giudiziaria è iniziata con il monitoraggio di alcuni soggetti nordafricani dediti allo spaccio nel quartiere di Sestri Ponente dove, già nel primo pomeriggio del giorno 13 febbraio 2013 è stato approntato un servizio di osservazione con alcuni equipaggi in borghese.

In particolare l'attenzione degli operatori si è concentrata su di un cittadino di nazionalità extracomunitaria che, con fare sospetto, è fuoriuscito dal civico 16 di via Viacava.

Gli agenti hanno deciso così di controllare lo straniero identificando le sue generalità e, insospettiti dal palese stato di agitazione manifestato sin dal primo momento, hanno diciso di procedere alla perquisizione.  Durante il controllo, occultati nelle tasche anteriori del giubbino, 2 involucri contenenti sostanza solida di colore beige avvolti da cellophane trasparente che, analizzata da personale della polizia scientifica, è risultata essere eroina per un peso complessivo di oltre 1.100 grammi.

Nel corso della perquisizione, estesa successivamente anche all'abitazione dell'arrestato, è stato sequestrato materiale atto al confezionamento dello stupefacente, alcuni apparati telefonici e vario materiale cartaceo riconducibile all'illecita detenzione e vendita della droga.

Il valore dello stupefacente sequestrato, spacciato al dettaglio, è pari a circa 35 mila euro. L'arrestato, dopo gli atti di rito, è stato trasferito presso il carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento