menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rampa di Cornigliano, in vista dell'apertura stop al traffico dalla Guido Rossa

La chiusura scatta alle 22 di venerdì e resta in vigore sino alle 9 di martedì 26 marzo, giorno in cui il collegamento verrà inaugurato nella sua interezza, e cioè con due corsie per senso di marcia

Come anticipato nei giorni scorsi, sono ormai agli sgoccioli i lavori per l’apertura della seconda rampa del Lotto 10 per Cornigliano, che collegherà direttamente e su due corsie per senso di marcia il casello di Genova Aeroporto con la strada a mare Guido Rossa.

Proprio per portare a termine gli ultimi interventi, si è resa necessaria la chiusura dell’attuale rampa, che non potrà essere utilizzata dalle 22 di venerdì sera sino alle 9.15 di martedì 26 marzo, giorno e ora in cui il collegamento verrà finalmente aperto nella sua interezza, con due rampe e due corsie per senso di marcia. 

I veicoli diretti verso l’autostrada dovranno quindi percorrere via Siffredi, via Pionieri e Aviatori d’Italia e poi imboccare la rotonda dell’aeroporto risalendo sino al casello autostradale. Per i mezzi pesanti resta l’opzione via della Superba fino alla rotonda dell’aeroporto. Nessuna variazione, invece, per chi esce al casello di Genova Aeroporto, che potrà percorrere la nuova rampa in uscita e arrivare sulla Guido Rossa.

La prima rampa del cosiddetto “Lotto 10” era stata aperta al traffico venerdì 7 dicembre, provvisoriamente con una corsia per senso di marcia. I lavori avevano subito una brusca accelerata dopo il crollo del ponte Morandi, un’opera interamente finanziata da Società per Cornigliano S.p.A. con le risorse previste dall’Accordo di Programma per le attività di bonifica e infrastrutturazione delle aree ex Ilva.

All’inaugurazione, martedì 26 marzo, sarà presente il vice ministro alle Infrastrutture, Edoardo Rixi, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, il sindaco Marco Bucci, e il presidente di Società per Cornigliano, Cristina Repetto. 

Con il termine dei lavori - con 4 mesi di anticipo rispetto alla tabella di marcia - del lotto per Cornigliano, i veicoli diretti e provenienti dal casello autostradale di Genova Aeroporto si potranno immettere nell’attuale viabilità di scorrimento bypassando le strade locali (via Siffredi, via Cornigliano) e realizzando pertanto, con il contestuale allargamento a sei corsie di lungomare Canepa, un unico asse di scorrimento fra lo svincolo del casello di Aeroporto e il nodo di San Benigno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento