Via Cadorna, dopo la denuncia social la rampa per disabili torna a norma

Già sabato, poche ore dopo la segnalazione, gli uomini di Aster erano sul posto per un intervento riparatore

Dove non arrivano le segnalazioni formali, arriva la potenza dei social network: ci sono volute poche ore perché il nuovo attraversamento pedonale di via Cadorna finito nel mirino per la presenza dei pali dei semafori nella rampa per disabili venisse messa a norma.

La denuncia era partita dall’Associazione Metrogenova, che aveva segnalato l’accaduto con una foto postata su Facebook diventata virale. Nel giro di poche ore l’assessorato ai Lavori Pubblici si era attivato, chiedendo ad Aster di intervenire su un lavoro svolto dalla società Itinera, che si occupa del cantiere per lo scolmatore del Bisagno. Proprio nel corso dei lavori per le modifiche al traffico rese necessario dall’avanzamento del cantiere, e il conseguente innalzamento del marciapiede, era stata realizzata la rampa “incriminata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine, non potendo spostare l’impianto semaforico per ragioni tecniche, la rampa è stata ampliata abbassando parte del marciapiede lato piazza della Vittoria: in questo modo è tornata nuovamente percorribile anche da chi è costretto a utilizzare una sedia a rotelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accensione riscadamento 2020: a Genova i termosifoni si accendono dal 14 ottobre

  • Coronavirus: chiusi h24 e sale giochi in tutta la città, i provvedimenti per le zone "rosse"

  • Coronavirus, in arrivo la nuova ordinanza per Genova

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Coronavirus: in arrivo un nuovo Dpcm, sembra escluso il 'coprifuoco'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento