Crisi diabetica in ambulanza: muore a soli quattordici anni

Tragedia a Genova nel trasporto di un ragazzo di soli quattordici anni dall'ospedale di Sestri Ponente al Villa Scassi. Il cuore del sedicenne ha smesso di battere in ambulanza in seguito ad una crisi diabetica

Un ragazzo genovese di soli 14 anni è morto ieri mattina nel tragitto verso il pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi a causa di una crisi diabetica. Il giovane è arrivato al pronto soccorso con la glicemia altissima, i medici hanno provato a rianimarlo ma non c'è stato nulla da fare.

Il pm Marcello Maresca ha sequestrato le cartelle cliniche e ha disposto l'autopsia per chiarire le cause del decesso. Il magistrato ha aperto un  fascicolo per omicidio colposo contro ignoti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quanto sembra, il ragazzo stava male da due giorni. Ieri le sue condizioni sarebbero peggiorate tanto che il padre, col quale il giovane viveva, lo ha portato all'ospedale di Sestri Ponente. Da qui è stato trasferito al Villa Scassi, ma durante il trasferimento il suo cuore ha smesso di battere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento