Crisi diabetica in ambulanza: muore a soli quattordici anni

Tragedia a Genova nel trasporto di un ragazzo di soli quattordici anni dall'ospedale di Sestri Ponente al Villa Scassi. Il cuore del sedicenne ha smesso di battere in ambulanza in seguito ad una crisi diabetica

Un ragazzo genovese di soli 14 anni è morto ieri mattina nel tragitto verso il pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi a causa di una crisi diabetica. Il giovane è arrivato al pronto soccorso con la glicemia altissima, i medici hanno provato a rianimarlo ma non c'è stato nulla da fare.

Il pm Marcello Maresca ha sequestrato le cartelle cliniche e ha disposto l'autopsia per chiarire le cause del decesso. Il magistrato ha aperto un  fascicolo per omicidio colposo contro ignoti.

A quanto sembra, il ragazzo stava male da due giorni. Ieri le sue condizioni sarebbero peggiorate tanto che il padre, col quale il giovane viveva, lo ha portato all'ospedale di Sestri Ponente. Da qui è stato trasferito al Villa Scassi, ma durante il trasferimento il suo cuore ha smesso di battere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Sampierdarena, dà in escandescenze per la strada e ferisce 3 poliziotti

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Incidente al casello, un morto

  • Meteo: fine settimana di maltempo, allerta su tutta la Liguria

  • A San Desiderio l'ultimo saluto a Luca

Torna su
GenovaToday è in caricamento