menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baby pusher scappa di casa con la fidanzata, arrestato

Un sedicenne è stato arrestato in via Capri per possesso di marijuana. La polizia lo stava cercando dopo che il giovane è scappato di casa con la fidanzata 14enne

Hanno solo 14 anni lei e 16 anni lui, ma si sentono grandi, tanto grandi da non tornare a casa la sera e neppure la mattina, senza considerare l'apprensione e lo sgomento dei genitori.

Così è successo ieri mattina quando una mamma, non trovando a letto la figlia, ha segnalato alla centrale operativa della questura la sua 'scomparsa'. Prontamente allertati, i poliziotti delle volanti si sono messi alla ricerca della ragazza, con l'unica indicazione dell'indirizzo approssimativo del suo 'fidanzatino'.

Giunti sul posto, gli operatori sono riusciti a risalire a un appartamento di proprietà della zia del ragazzo, in ferie fuori città, al cui interno sono stati trovati i due giovani.

I poliziotti, entrando nell'abitazione, hanno notato sul tavolo della cucina una busta di cellophane e un astuccio mimetico, entrambi contenenti della sostanza stupefacente, risultata essere marijuana per un peso di 67,04 grammi.

La droga era per metà all'interno della busta e per l'altra metà suddivisa in 33 singoli involucri poi inseriti nell'astuccio. A questo punto, per il giovane spacciatore è scattato l'arresto per detenzione di stupefacente ai fini di farne commercio, invece la sua giovane amica è stata portata in questura e affidata alla madre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento