Scoperto a rubare in una villetta, a casa sua gli agenti trovano un 'tesoro'

Proseguono le indagini a carico di un uomo, trovato in possesso di numerosa refurtiva, accumulata nel corso degli anni

Immagine di repertorio

In questo periodo di lockdown con le persone che trascorrono molte più ore del solito a casa, per i ladri il compito si presenta alquanto impegnativo. Ma questa difficoltà non ha scoraggiato due ladri, che nella notte fra sabato 18 e domenica 19 aprile sono stati arrestati dalla polizia, che li ha scoperti a rubare in una villetta sulle alture di Quinto, disabitata trattandosi di seconda casa, il cui proprietario si è accorto del furto tramite la webcam.

Gli accertamenti a carico dei due non si sono ancora conclusi in quanto, all'interno di un capanno annesso all'abitazione di uno dei due è stata rinvenuta una montagna di oggetti, anche di ingente valore, la maggior parte dei quali probabile provento di furti commessi, almeno, in questi ultimi quattro anni.

Gli agenti hanno trovato numerosi pannelli fotovoltaici, utensili da giardinaggio, biciclette, selle da cavallo, motoveicoli smontati, attrezzatura da edilizia acrobatica, sacche da mazze da golf e molto altro. Due motoseghe a scoppio, dopo una capillare ricerca da parte degli stessi agenti, sono state già state ricondotte al furto commesso nel 2016 nei magazzini comunali di via Raimondo.

Nei prossimi giorni proseguirà l'attività di catalogazione della merce per l'eventuale riconsegna ai legittimi proprietari. I due fratelli quarantenni son stati trasferiti in carcere a Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento