menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Quinto: sfidano il mare agitato, 18enne ci rimette la vita

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio. Il ragazzo si è tuffato ed è stato subito sorpreso dalle onde. Portato d'urgenza in ospedale, non c'è stato nulla da fare

Tragedia oggi pomeriggio nelle acque agitate di Quinto, dove un 18enne ha perso la vita sfidando le onde. La vittima è stata identificata.

L’episodio è avvenuto intorno alle 15 davanti alle affollate spiagge di Murcarolo. Il ragazzo si è tuffato in acqua, ma è stato subito sorpreso dal mare, molto agitato dopo le forti piogge dei giorni scorsi. Secondo le testimonianze in acqua c’era anche un'amica, che insieme al 18enne è stata trascinata al largo dalla corrente. Sulla spiaggia era presente un bagnante, con brevetto di bagnino, che è entrato in acqua ed è riuscito a portare la ragazza sino a riva. Il ragazzo è rimasto invece in balìa delle onde ed è stato recuperato poco dopo, già privo di sensi.

Sul posto sono intervenuti il 118 e le motovedette della Capitaneria di porto, che hanno portato il ragazzo sino a riva: ad attenderli c'era l'elicottero, che ha portato d'urgenza il giovane all'ospedale San Martino. Per lui, in condizioni disperate, non c'è stato però nulla da fare. Salva invece la ragazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento