menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo in balia delle onde salvato a Quinto, si cerca un possibile altro disperso

Pomeriggio di ricerche fra Quinto e Nervi in seguito alla segnalazione di un bagnante in difficoltà a causa del mare grosso

Due motovedette - una della Capitaneria di Porto e una dei Vigili del Fuoco - e un elicottero stanno perlustrando dal pomeriggio di oggi (lunedì 29 luglio) il mare nel tratto fra Quinto e Nervi, in seguito alla segnalazione di alcuni bagnanti che hanno intravisto una persona in difficoltà in acqua. 

Il video delle ricerche

L'allarme è scattato nel pomeriggio intorno alle 16, quando alcune persone hanno visto un ragazzo sbracciarsi in mare, in difficoltà, e hanno chiamato i soccorsi. Un secondo giovane a questo punto si è tuffato per aiutarlo ed è riuscito a portarlo a riva, affidandolo alle cure del 118.

Successivamente, tra i presenti che hanno seguito con angoscia la vicenda in spiaggia e in strada, qualcuno ha intravisto quello che sembrava un altro bagnante in difficoltà, poi sparito mentre lottava in balia delle onde. Ma i testimoni non si sono detti sicuri e non si esclude che possa essersi trattato di un falso allarme. Infatti, in spiaggia non sono stati trovati oggetti incustoditi e nessuno dei gruppi presenti ha denunciato sparizioni. I soccorsi stanno comunque perlustrando il mare alla ricerca.

.

Sul posto sono intervenuti anche i sommozzatori. In serata le ricerche sono state sospese per poi riprendere alle prime luci dell'alba.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento