menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Quezzi: madre e figlio ostaggi di un pitbull

Momenti di paura ieri a Quezzi per madre e figlio, ostaggi di un pitbull. I vigili sono riusciti a legare il cane col guinzaglio e a mettergli la museruola, poi l'hanno portato al canile

Momenti di paura ieri a Quezzi per madre e figlio, ostaggi di un pitbull. Il cane ha iniziato a saltare addosso alla donna, una cinquantenne, che si è chiusa in cucina per mettersi in salvo. Il figlio, dodicenne, è riuscito a salire su un armadio.

La donna ha dato l'allarme e sul posto è giunta una pattuglia della polizia municipale. I vigili sono riusciti a legare il cane col guinzaglio e a mettergli la museruola. Il pitbull era stato affidato ai parenti dal figlio maggiore della donna.

Il cane è stato sequestrato e ora si trova al canile, dove il proprietario dovrà presentarsi per tentare di spiegare l'accaduto. Il quadrupede verrà monitorato per alcuni giorni e poi si deciderà il da farsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento