Litiga con la compagna e minaccia i Carabinieri

Denunciato un 33enne genovese, in tasca le forze dell'ordine hanno anche trovato 2,5 grammi di hashish

I Carabinieri sono intervenuti a Quezzi per una lite di coppia tra un uomo e una donna in via Finocchiara e sono stati minacciati, spintonati e oltraggiati da un genovese di 33 anni con precedenti di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pattuglia del Nucleo Radiomobile era stata inviata dalla Centrale Operativa per sedare la lite, ma i carabinieri, appena giunti sul posto, durante la fase dell’identificazione e del controllo dell’uomo, venivano minacciati, oltraggiati e spintonati. Poco dopo, il fermato è stato sottoposto a perquisizione e trovato  in possesso di 2,5 grammi di “hashish” che sono stati sequestrati. L'uomo è stato denunciato a piede libero per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e per detenzione di droga per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Investita mentre attraversa la strada, grave anche il conducente dello scooter

  • Incidente in corso Europa, grave un motociclista

  • Ponte di Genova: poche ore all'inaugurazione, con la pioggia in agguato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento