Writer sui binari, treni bloccati per un'ora nella stazione di Quarto

Un gruppetto di giovanissimi graffitari ha preso di mira i muri a ridosso dei binari costringendo allo stop alla circolazione in via precauzionale

Nessun guasto tecnico o problema alle linee, ma la presenza di alcune persone sui binari. Nello specifico, di alcuni writer che, muniti di bombolette, sono stati avvistati in stazione a Quarto e hanno costretto allo stop della circolazione ferroviaria in via precauzionale.

Tutto è successo intorno alle 17 di lunedì: stando alle testimonianze, si tratterebbe di una banda di giovanissimi che ha agito tenendo il cappuccio tirato sulla testa e fuggendo all’arrivo del treni, che sono rimasti bloccati per circa un'ora.

I principali disagi sulla linea Genova-La Spezia, con ripercussioni anche sui convogli che viaggiavano verso Milano. All’arrivo degli agenti della polizia Ferroviaria, chiamati dal personale di Trenitalia, dei writer ormai non c’era più traccia, soltanto i graffiti tracciati sui muri. I poliziotti hanno però dovuto esplorare i dintorni, e dunque fermare i treni, per assicurarsi che non vi fossero persone a rischio nei pressi dei binari.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter contro auto della polizia, un morto

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei municipi Ponente e Medio Ponente, allagamenti nella notte e caos viabilità

  • Schianto in via Cadighiara, Luca non ce l'ha fatta: donati gli organi

  • Tragedia a Borzoli, neonata muore nella notte

  • Morta dopo caduta sul bus, chiesto processo per autista e automobilista

  • Incidente a Marassi, auto si ribalta in corso De Stefanis

Torna su
GenovaToday è in caricamento