Cronaca Quarto / Via Gabriele Rossetti

Donna incinta chiede di andare in bagno, complice ripulisce casa

Un'anziana di 87 anni è stata truffata in via Rossetti a Quarto. Una donna incinta ha chiesto di usare il bagno. Nel frattempo il complice ha derubato la pensionata di preziosi per 10 mila euro

Quando ha aperto la porta di casa se li è ritrovata davanti. Un uomo e una donna si sono presentati così a una pensionata di 87 anni in via Rossetti a Quarto. I due truffatori hanno trovato una scusa piuttosto insolita per raggirare l'anziana e ripulirle la casa di gioielli e preziosi.

La ragazza, incinta, ha detto di avere bisogno di una toilette e la vittima ha così accolto la coppia nella propria abitazione. Mentre usava il wc, il complice si è introdotto nella camera da letto della pensionata e si è impossessato di refurtiva per circa 10 mila euro.

Solo una volta che i due hanno tolto il disturbo, l'anziana si è resa conto di essere stata raggirata. Indagini affidate alla polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna incinta chiede di andare in bagno, complice ripulisce casa

GenovaToday è in caricamento