Punto da un calabrone, 33enne in choc anafilattico: gravissimo

IL giovane, un cittadino moldavo, si trova ricoverato all'ospedale San Martino, dove è arrivato poco prima delle 13 di lunedì

È ancora ricoverato in rianimazione l’uomo di 33 anni che lunedì è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Martino in choc anafilattico dopo essere stato punto da un calabrone. 

L'uomo, un cittadino moldavo, è arrivo al pronto soccorso già in gravi condizioni.

I medici hanno quindi deciso di intubarlo immediatamente, e poi di ricoverarlo in osservazione. Non è ancora chiaro dove il giovane sia stato punto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • La risposta ligure alle scarpe della Lidl? Ci pensa il comico Andrea Di Marco con il Movimento Estremista Ligure

Torna su
GenovaToday è in caricamento