Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Travolti dalla mareggiata e scaraventati sugli scogli: due uomini gravi in ospedale

I due erano a Punta Vagno quando, forse per un'onda più potente delle altre, sono stati trascinati in mare

Due uomini sono stati portati in gravi condizioni in ospedale dopo essere caduti in mare a Punta Vagno.

Stando alle prime informazioni i due, 41 e 47 anni, erano saliti sugli scogli di Punta Vagno, davanti a corso Italia, per guardare la mareggiata. Non è ancora chiaro se siano stati travolti da un'onda o siano scivolati, ma tutti e due sono finiti in acqua e la corrente, unita alle onde alte, li ha sbattuti contro gli scogli.

La Capitaneria di Porto è riuscita a recuperarli, a fatica a causa delle onde, e li ha affidati al 118 per il trasporto urgente al Galliera, dove sono stati ricoverati in codice rosso, quello più grave. Entrambi hanno diverse contusioni e fratture, ma preoccupano in particolare le condizioni del 47enne, che è rimasto in acqua per più tempo e presenta i sintomi di una sindrome da annegamento.

Timori rientati invece per un terzo uomo che era con loro e che inizialmente sembrava disperso tra le onde: gli uomini della Capitaneria lo hanno rintracciato poco lontano dagli amici, in salvo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolti dalla mareggiata e scaraventati sugli scogli: due uomini gravi in ospedale

GenovaToday è in caricamento