rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Sestri Ponente / Via Sestri

Pugno in faccia a una 17enne in via Sestri, rintracciato per lo strano modo di camminare

Poco più di un mese dopo l'episodio, il presunto responsabile è stato rintracciato e denunciato. Non ha saputo dare spiegazioni riguardo al suo gesto violento

La polizia è riuscita a dare un nome all'uomo che lo scorso 30 settembre ha colpito senza motivo con un pugno una ragazza di 17 anni in via Sestri. Si tratta di un 64enne genovese, che ha rimediato una denuncia per lesioni personali.

Quel giorno due amiche di diciassette e di venti anni sono uscite per un aperitivo, hanno percorso via Sestri ma a un tratto un uomo con uno strano modo di camminare e visibilmente sudato, si è parato di fronte a loro e inaspettatamente ha tirato un pugno sul naso della 17enne.

La ragazza è stata soccorsa da alcuni passanti, mentre l'uomo è fuggito, dileguandosi tra la folla. Il giorno dopo la vittima si è presentata presso il commissariato di Sestri per fare denuncia, ha descritto il suo aggressore e presentato un certificato medico con una prognosi di 10 giorni per un trauma al naso e per una escoriazione nella regione frontale.

Dall'analisi delle immagini delle telecamere della zona gli investigatori sono risaliti al volto dell'uomo e per diversi giorni hanno svolto un'attività di ricerca, ripercorrendo i suoi spostamenti e chiedendo ai negozianti del quartiere, finché finalmente giovedì 4 novembre un poliziotto di Sestri lo ha notato in strada, grazie al suo modo di camminare, e lo ha identificato. Il 64enne genovese, che non ha saputo dare spiegazioni riguardo al suo gesto violento, è stato denunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugno in faccia a una 17enne in via Sestri, rintracciato per lo strano modo di camminare

GenovaToday è in caricamento