menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia: prorogati i contratti dei lavoratori precari

La Regione ha comunicato in questi giorni che tutti i contratti dei lavoratori precari in Provincia in scadenza nel 2014 saranno prorogati al 31 dicembre

La scorsa settimana, dopo i deludenti esiti dell’incontro con l’Amministrazione Provinciale di Genova sul tema dei contratti dei lavoratori precari, la rappresentanza sindacale unitaria della Provincia di Genova e una delegazioni di precari hanno incontrato gli assessori regionali Sergio Rossetti, Enrico Vesco e Raffaella Paita, che si sono impegnati a sostenere con la Provincia la richiesta di proroga al 31 dicembre 2014 di tutti i contratti in scadenza.

L’allarme era stato lanciato dalla Funzione Pubblica Cgil e dalla Rsu quando la Provincia aveva comunicato l’intenzione di disdettare i contratti dei lavoratori alla loro scadenza naturale nonostante la Legge di Stabilità preveda la proroga dei contratti sino al 31 dicembre 2014. In pratica si tratta di lavoratori precari che svolgono un importante lavoro per le Provincia ossia la rendicontazione finanziaria sui progetti europei dei servizi per l’impiego e che lavorano per l’amministrazione da anni.

A seguito dell’incontro sindacale, la Regione ha comunicato in questi giorni che tutti i contratti in scadenza nel 2014 saranno prorogati al 31 dicembre, in considerazione del fatto che «permane necessità, competenze e risorse economiche per dare continuità al lavoro attualmente svolto», ed inoltre «per uniformare il comportamento dell’Amministrazione Provinciale genovese alle altre Province liguri».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento