menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La protesta dei mercati arriva a Tursi

Venditori ambulanti sfilano con auto e furgoni dalla Foce al Centro, commercianti contro la direttiva europea Bolkenstein che prevede licenze rinnovabili ogni anno a fronte del pagamento di oneri di concessione

Oggi pomeriggio, in concomitanza con il consiglio comunale, da piazzale Kennedy è partito il corteo dei venditori ambulanti. La protesta è contro la direttiva europea Bolkenstein, che prevede licenze rinnovabili ogni anno a fronte del pagamento di oneri di concessione. A bordo dei loro furgoni si stanno dirigendo in via XX Settembre e sono diretti a Tursi.

Il corteo dei mercati ha creato disagi al traffico nel centro cittadino ma i lavoratori sono ormai sul sentiero di guerra e chiedono un incontro con Doria. Riuniti in presidio illustreranno al sindaco la situazione di difficoltà economica e spiegheranno le conseguenze, che tale direttiva europea avrebbe sulle loro attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento