menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampierdarena: sigilli all'albergo delle 'lucciole'

La guardia di finanza ha posto sotto sequestro un albergo di Sampierdarena e denunciato la titolare. Secondo quanto accertato nel corso delle indagini, la struttura serviva da alcova ad alcune prostitute per condurvi i clienti

Genova - La guardia di finanza ha posto sotto sequestro un albergo di Sampierdarena e denunciato la titolare. Secondo quanto accertato nel corso delle indagini, la struttura serviva da alcova ad alcune prostitute per condurvi i clienti.

In particolare, due donne sono già state identificate ed espulse in quanto ritenute 'socialmente pericolose'. Le due professioniste del sesso avevano imposto la loro legge su alcune zone del quartiere con metodi violenti e pericolosi.


Ora i baschi verdi sono risaliti al luogo dove le due esercitavano la professione. Dagli accertamenti è risultato come l'albergo venisse utilizzato abitualmente da prostitute con il tacito assenso della titolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento